Cartoon

Digitalia non sunt turpia

Dipinti e disegni quasi seri

Poesie e altri testi

Video, audio e foto

 
Questa è la pagina personale di Federico Greselin, ricostruita dopo anni di inattività.
Le immagini e i testi richiamabili dai link contenuti nelle quattro sezioni della pagina sono stati tutti elaborati da FG o almeno fatti propri legittimamente, e sono qui messi a disposizione dell'ozioso navigante unicamente per fargli trascorrere una mezz'oretta di svago innocente.
Questa pagina, di proposito, non contiene nulla che richiami la produzione scientifica del suo autore e gli unici riferimenti alla sua area professionale sono quelli impliciti in alcune delle elaborazioni qui presentate. L'autore conta di aggiornare periodicamente la pagina sia con l'eventuale nuova produzione, sia con quanto riuscirà a recuperare delle molte sue vecchie cose inghiottite dalle nebbie del tempo.
Molto del materiale reso qui disponibile è del tutto personale, tanto da poter risultare incomprensibile o perlomeno non apprezzabile fino in fondo da tutti. L'autore crede tuttavia che, se anche potrà emergere di lui un'immagine un po' vanesia, questa pagina può essere un modo di ricostruire alcuni momenti divertenti da rivivere insieme agli amici che vorranno visitarla.

I PULSANTI NELLA COLONNA A SINISTRA PORTANO AD ALTRETTANTE SEZIONI. DA QUESTE, PER TORNARE IN QUESTA PAGINA È SUFFICIENTE FARE CLICK CON IL MOUSE SULL'IMMAGINE IN INTESTAZIONE

NOVITÀ
    Giugno 2017

  • CONTINUA il ciclo dei lavori in china ed ecoline iniziato nel 2013. Protagonista assoluto è sempre il Lago di Fimon, arrivato alla tredicesima veduta, sempre sulle orme (!) di Hokusai (ma sarà dura arrivare a cento, o anche solo a 36!)
  • Prossimamente

  • NOVITÀ interessanti nella sezione Digitalia non sunt turpia: verranno presto inseriti i link per visualizzare nuove copertine.